Plancton o “ polvere di luna”?

Luna piena a Elafonisos

Agosto 2019. E’ la prima volta che non c’è fila al portello di Punta.  Gli incendi sono appena stati spenti  ed i visitatori lasciano in fretta Elafonisos.  

Noi, invece, senza paura, non vediamo l’ora di arrivare. Il percorso è meraviglioso.

Ci sono tartarughe marine che accompagnano il nostro viaggio e i bambini le osservano, incantati, dalle ringhiere del traghetto.

Arrivo entro 15′. Le acque blu delle spiagge gemelle, Simos e Sarakiniko, a mezzogiorno d’ Agosto sono ancora più blu.  Un blu meraviglioso.  Solo chi è fornito  di maschera  e pinne  puo’ godere 100% della  bellezza  e purezza di questa  spiaggia sabbiosa e lunga.

Questa spiaggia , riserva naturale protetta, con le sue dune imbiancate e la fitta foresta di cedri è un sogno. Un paesaggio è irreale come l’isola dei Mangiatori di Loto .

Quindi, se sei uno di quelli che amano questo genere di luoghi dimenticati dal turismo di massa… .. non pianificare il tuo ritorno.

A una distanza di 4 km si trova il villaggio principale di Elafonisos.

Ha cambiato  e incrementato le opzioni di intrattenimento.  Taverne sul mare, piatti d’autore, cocktail bar, comode caffetterie  ideali per  trascorrere  una piacevole vita notturna in vacanza.

Ma stasera c’è la luna piena…

E tutti hanno preso posto ad Akrotiri Elena, la piccola penisola che separa le spiagge gemelle. Tra le acque cristalline si intravedono  le rovine sottomarine di un’antica città sommersa.  E proprio qui in questo luogo incontaminato ,la sabbia bianca  riflette perfettamente la luce della luna e  l’acqua  brilla  grazie al plancton o “i polvere di luna.”

Leave a Reply
Your email address will not be published. *

Click on the background to close